lunedì

L'omino di Pan di Zenzero- Gingerbread Man

E' uno dei miei personaggi preferiti in Shrek, un biscottino sorridente con fattezze umane. Oramai è un classico sotto le feste, sia da inzuppare nel latte che come decorazione.

Is one of my favorite characters in Shrek, a smiling cookie with human features. Is a classic in the Holidays, is to be deipped in milk or as decaration for the home.




Non ho mai provato a preparare questi mitici biscotti, però ho trovato una ricetta e non si sa mai che in questi giorni mi venga il desiderio di provarci!

Il link originale è QUI
La traduco per voi

375g farina
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di una miscela di cannella,noce moscata e pepe giamaicano
3 cucchianini di zenzero
140g di burro (se è senza sale aggiungere 1/4 di cucchiano di sale)
130g di zucchero integrale
125ml di melassa
1 grande uovo (separando l'albume dal tuorlo)

Per la decorazione

186g di zucchero velo
1 grande uovo con 20-30ml di acqua
Colorante alimentare,facoltativo

Mescolare e setacciare la farina, aggiungendo insieme il mix di spezie e lo zenzero, in un recipiente di medie dimensioni.
Usando un mixer elettrico lavorare il burro e lo zucchero in recipiente largo, bloccare di tanto in tanto il mixer e raschiare con la spatola il fondo della ciotola, continuare a sbattere fino a quando il composto non sarà omogeneo e cremoso.
Aggiungere la melassa e il tuorlo dell'uovo (lasciare l'albume per la decorazione). Sbattere per circa 30 secondi, fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Usando il mixer con una velocità bassa aggiungere la farina precedentemente preparata.
Preriscaldare il forno a 180°C e coprire la teglia con la carta forno.
Con le mani formare una palla con l'impasto.
Dividere l'impasto a metà, metterne una metà tra due grandi fogli di carta da forno e stenderla in un strato di 4-5 mm di spessore. Lasciando la carta da forno porre la pasta su un vassoio e metterla nel freezer per 15 minuti o nel frigorifero per 30 minuti. Se l'impasto non sarà completamente raffreddato sarà molto difficile da lavorare! Ripetere lo stesso procedimento con il secondo pezzo di pasta.
Una volta che la pasta sarà ben raffreddata togliere dal frigo e staccare la carta da forno che si trova sopra, quindi formare gli omini con il coppapasta. Porli sulla teglia distanziandoli di 2 cm.
Si consiglia di cuocere un solo vassoio alla volta o di scambiare le teglie durante la cottura.
Cuocere per circa 10 minuti. E' meglio fare raffreddare i biscotti per 5 minuti prima di trasferirli su un vassoio.

Per fare la glassa unire lo zucchero a velo e l'albume in una piccola ciotola e lavorarli fino a renderli omogenei, mettere il composto nella saccapoche e decorare i biscotti.

Non sembra difficile! Se proverete questa ricetta mi farete sapere?:)

Evviva l'omino di pan di zenzero!

 I never tried to prepare them but I found a recipe and one of these days I'll try to cooke!
You can find the original recipe HERE
Long live the gingerbread men!:)

6 commenti:

  1. Interessante, grazie per aver condiviso :D ma mi sa non troverò mai tutti gli ingredienti :(

    RispondiElimina
  2. Ci siamo date tutte alla pasticceria
    a quanto pare :O)))
    Io amo l'omino di pan di zenzero...
    è così dolce!!! ^_^
    Copio la ricetta!
    Non si mai, mi sento ispirata dal Natale :D

    RispondiElimina
  3. questi biscotti non li ho mai provati ma mi salvo la ricetta che non si sa mai!^_^ In compenso oggi ho fatto i tarallucci, tipici dolci natalizi della mia zona!
    Ti auguro buone feste!
    un abbraccio
    barbara

    RispondiElimina
  4. Mairi- In effetti nemmeno io so dove trovare alcune cose tipo la melassa e il pepe giamaicano, ma si possono fare delle piccole variazioni! ;)

    Mariuccia-sotto le feste i dolci sono ppiù irresistibili del solito! Copia la ricetta poi fammi sapere!:)

    Thepleasure-è vero!!

    Fashinationstreet-io conoscono i tarallucci pugliesi, ma sono salati...anche quelli dolci sono di questa zona?

    Buone feste a tutte! Ricambio l'abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Buono, ma soprattutto il biscotto più simpatico di sempre (nonchè mio eroe nella saga di Shrek)!

    RispondiElimina

Sentitevi liberi di lasciare un commento, che sia un saluto, un apprezzamento, una critica...sarò felice di leggerli!

Feel free to live a comment...an Hello;, an appreciation, a critique...;ll be happy to read them!